Basilica di San Pietro - Luoghi da visitare

BASILICA DI SAN PIETRO

Posta nello Stato del Vaticano (stato indipendente in territorio italiano) domina Piazza S.Pietro capolavoro architettonico del Bernini. Alla basilica centro spirituale della Cristianità lavorarono il Bramante, Raffaello, G. da Sangallo, Peruzzi, A. da Sangallo finché nel 1547 subentrò Michelangelo del quale rimane la parte absidale e la cupola la più grande opera in muratura mai realizzata.

In seguito il Maderno eresse la facciata e trasformò, per ordine del papa, la pianta della chiesa da croce greca a croce latina. Preceduta da una enorme scalinata, la facciata si presenta con colonne emergenti tra le quali si aprono finestre. La più grande, quella centrale, è la loggia delle benedizioni.
L'atrio del Maderno è decorato con stucchi e mosaici, particolarmente interessante è il mosaico "La Navicella" di Giotto. Cinque porte bronzee introducono all'interno, una di queste, la porta santa, si apre solo in occasione dei Giubilei. La chiesa si presenta imponente e grandiosa. Al centro sotto la luminosa cupola ornata da mosaici, e sopra l'altare papale svetta il baldacchino bronzeo del Bernini. A destra è posta la statua bronzea di S.Pietro di A. di Cambio con il piede destro logorato dal bacio di milioni di fedeli. Nella navata di destra vi è la Pietà, gruppo marmoreo di Michelangelo. Nell'Abside è collocata la fastosa cattedra di S.Pietro opera bronzea del Bernini. 
E' possibile visitare la cupola dalla quale si gode un eccezionale panorama di Roma.

Recarsi alla fermata Lepanto  – linea 19 per 4 fermate (s.pietroi) – a piedi per 450 m

Prenota ora

Verifica subito la disponibilità delle camere

Child policy

Dicono di noi

Siamo soddisfatti se siete soddisfatti. I nostri clienti esprimono un giudizio molto positivo sul soggiorno trascorso da noi...

Dove siamo

Via Giuseppe Ferrari 11, 00195 Roma

Copyright © 2014 Orsini Reali LLC, All Rights Reserved.

Sito web realizzato da web agency romaWeb Agency Roma rekuest.com*